Raccolta Fondi – Uniti per Chiara

da Comunità Politecnico di Bari

  • 0.00

    Obiettivo
  • 126.00

    Fondi Raccolti
  • Campaign Never Ends

    Metodo di fine campagna
Percentuale Fondi raccolti :
0%
L'mporto minimo è € L’importo massimo è €
Bari, Italia

Progetto

Chiara è una studentessa del Politecnico di Bari che, in seguito ad un incidente accaduto durante la sua esperienza Erasmus in Spagna, sta lottando per la vita e necessita di cure molto costose.
Urban Texture, unita all’intera comunità del Politecnico di Bari della quale fa parte, ha lanciato la presente campagna donation-based, invitandovi a partecipare, dando il vostro apporto in attesa di riabbracciarla presto.
L’intero importo che sarà raccolto, Urban Texture lo devolverà alla famiglia di Chiara, contribuendo a coprire le costose cure che la famiglia sta sostenendo e sosterrà nei prossimi mesi, in attesa di riabbracciare Chiara al più presto a casa. #sempreforzaChiara
Riportiamo il messaggio della sorella Maria Luisa.
“Si el sol que me alumbra se apagara un dia
Y una noche oscura ganara mi vida,
Tus ojos de cielo me iluminarian,
Tus ojos sincero, mi camino y guia”

Se il sole che mi illumina un giorno si spegnesse e una notte buia vincesse sulla mia vita, i tuoi occhi di cielo mi illuminerebbero, i tuoi occhi sinceri, che sono per me cammino e guida.

Ojos de cielo
“Quando due mesi fa ho visto Chiara in quel letto e ho incrociato gli sguardi persi di mamma e papà ho pensato fosse tutto disumano e insostenibile, che non potevamo farcela. Poi però sono stata ore a guardare Chiara e in lei ho trovato la forza, in ogni suo battito cardiaco, nel suo sbattere le ciglia, nel suo stringere la mano, nei suoi occhi e nei suoi respiri. E allora ho pensato che se lei lotta con tutta quella forza, io non posso avere cedimenti, devo essere lì al suo fianco senza mollare mai. Ma non mollare mai è impossibile, alle volte la strada che ho davanti è buia, senza spiragli di luce, il ricordo del prima è un’ossessione e la paura del dopo soffoca. E questi sentimenti li condivido con mamma, papà, Antonio, Giuseppe e Luca. Però in questi due lunghi mesi, in quei momenti bui non siamo mai stati soli, abbiamo avuto il supporto di parenti, amici, conoscenti e anche non conoscenti. Avevamo paura di rendere pubblico il nostro dolore, non ci sembrava facile tendere la mano per chiedere aiuto, però ci ha pensato Dio, ci ha messo accanto degli angeli, e ha fatto sì che l’affetto e la solidarietà di tutti voi superasse ogni distanza e giungesse a noi e a Chiara. Ogni messaggio, evento, locandina, post, striscione, intervista, commento ci riempiono il cuore, ci danno la forza di continuare a crederci. Tutti sono uniti per Chiara e io non vedo l’ora di farglielo sapere, non vedo l’ora che possa rendersi conto di quanto è stata in grado di fare da quel letto. Ha creato una rete di amicizia, solidarietà e impegno che non può essere opera dell’uomo ma solo disegno di Dio. E il disegno di Dio sono sicura che riserverà tante sorprese a Chiara e a tutti noi. “
Nome Totale Donazioni Data
Anonimo 20.00 December 14, 2018
Anonimo 5.00 December 12, 2018
Anonimo 1.00 December 10, 2018
Anonimo 20.00 December 08, 2018
Anonimo 10.00 December 07, 2018
Anonimo 10.00 December 02, 2018
Anonimo 50.00 November 23, 2018
Anonimo 10.00 November 22, 2018